Piccolo sistema per gestire alcune periferiche, Java o altro linguaggio?

Discussione in 'Java' iniziata da w_t, 23 Aprile 2018.

  1. w_t

    w_t Utente Attivo

    Registrato:
    3 Settembre 2007
    Messaggi:
    121
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Buonasera,
    vorrei realizzare un piccolo progettino e mi servirebbe un consiglio di partenza.

    Ho una Single Board "Odroid xu4", dove ho installato Ubuntu Mate, dalla quale devo gestire:

    - un lettore di banconote tramite protocollo ccTalk collegato via usb,
    - una webcam che dovrà scannerizzare i barcode
    - una serratura elettrica
    - una stampante per scontrini

    In prima battuta avevo pensato di gestire tutto con PHP, tramite una pagina dove e presente un modulo html il quale simula graficamente un piccolo gestionale, per ogni Select o Button o altro controllo html, avrei fatto gestire funzioni realizzate in Python o in PHP tramite delle chiamate "HTTP_Request",
    la cosa mi sembra poco stabile o poco solida.

    Oggi ho pensato questo:

    Creo un interfaccia in Java riproducendo i soliti Select, Button, etc..., di quelli della pagina html, e tutta la gestione dei driver di quelle periferiche che ho detto sopra la faccio dall'interfaccia, compreso la scrittura su MySQL, all'accensione di Odroid mi visualizza l'interfaccia a schermo intero.

    Come vedete la prima soluzione e come la seconda ?
    Se avete una terza vi sarei molto grato [​IMG]

    Grazie molte a tutti.
     
  2. macus_adi

    macus_adi Utente Attivo

    Registrato:
    5 Dicembre 2017
    Messaggi:
    926
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Punteggio:
    28
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Developer
    Località:
    L'Aquila
    @w_t buongiorno, volevo solo informarti che probabilmente come ti ho accennato nella sezione php, dovresti prima di tutto avere chiaro in mente la logica delle cose e solo dopo puoi affrontare il discorso programmazione.
    Cioè se qui ti dicessi di utilizzare qt + python o qt+JAVA andrebbe bene??? Certo, ma solo un piccolo dubbio....
    1. Chi ti sta parlando???
    2. Conosce le politiche di privacy del progetto?
    3. Conosce l'alberatura del progetto?
    4. Ha gli skills adeguati per aiutarmi?
    5. É programmatore, progettista, sistemista o altro?
    6. In quanto a stabilità ha conoscenze adeguate su ciò che mi sta proponendo, e soprattutto, essendo a digiuno di java mi conviene utilizzare questo linguaggio per queste operazioni?
    7. In caso di crash cosa prevede il progetto?
    8. Chi sono gli attori (intendo aziende) finali?
    9. La loro privacy è conforme con quello che sto chiedendo in giro?
    10. Il consiglio mi viene dato per dar fiato alle trombe o posso ritenerlo adeguato e corretto?
    Vedi questi punti forse ti sfuggono.... Dovresti in primis risponderti a queste domande.
     
  3. linoma

    linoma Utente Attivo

    Registrato:
    1 Marzo 2017
    Messaggi:
    77
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Punteggio:
    8
    Sesso:
    Maschio
    L'interfaccia utente puoi usare il linguaggio che vuoi, ma per la logica di comunicazione con i vari devices dubito abbia molte alternative se non quella c/c++. Almeno che le tue periferiche usini uno standard USB che permette loro di uniformarsi e poter utilizzare un linguaggio evoluto come quello che proponi, in pratica se il distributore mette a dispozione dei layers di codice per le periferiche vendute puoi usare unodei linguaggi che tu indichi
     
  4. macus_adi

    macus_adi Utente Attivo

    Registrato:
    5 Dicembre 2017
    Messaggi:
    926
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Punteggio:
    28
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Developer
    Località:
    L'Aquila
    @linoma il discorso è diverso... Ho fatto questo exploit solo per mettere in evidenza che forse questa non è la sede adatta per recuperare informazioni inerenti ad un progetto di medio/grandi dimensioni....
    Poi già in altri post ho detto che sarebbe meglio il c++ non mi piace ripetermi!
     
  5. w_t

    w_t Utente Attivo

    Registrato:
    3 Settembre 2007
    Messaggi:
    121
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Dunque, chiarisco il doppio post:
    - di la ho chiesto in primis di SOAP e siamo arrivati ad altre soluzioni,
    - questo post l'ho aperto per non deviare troppo dalla domanda di partenza del SOAP, non per volere doppie risposte o darvi noia con i miei lamenti.

    Rispondo alla QUOTE sopra:
    1) Non ritengo sia importante, sono aiuti aggiunti, anche se fosse il muratore sotto casa, è chiaro che poi devo approfondire e mettere a confronto le varie risposte.

    2) Le domande sono aperte a tutte le politiche e le privacy, il progetto è mio, non è commissionato da un azienda, posso sterzare entro certi limiti questi due punti.

    3) Serve entro certi limiti, va sviluppato tutto, io chiedo aiuto per la sicurezza delle comunicazioni e il metodo delle stesse, svilupperò in base a quale è il miglior metodo, non ho una linea da seguire irremovibile.

    4) Lo vediamo, le risposte a confronto e le ricerche fatte confermano allora sicuramente si, più di me.

    5) Non mi interessa, basta che porti valore aggiunto alla discussione.

    6) Risponde il punto (4) + Java non lo utilizzerei mai, anche se tutti mi dicono di usarlo, non lo conosco, ma mi serve saperlo.

    7) Ci sono varie casistiche studiate in partenza, quelle sono irremovibili e risiedono tutte nel server, per la sicurezza degli utenti in caso di crash ho adottato delle misure elementari ma a prova di qualsiasi esperto, diciamo che sono le "dinamiche" di funzionamento che rendono sicuro il sistema.

    8) Io e gli utilizzatori del servizio.

    9) Visto il punto (8) si.

    10) Sommo la mia esperienza anche se un po spostata in altri settori, a tutte le vostre risposte, alle ricerche fatte, il risultato sarà "il massimo che posso fare io", più di cosi ora non posso, quindi devo accontentarmi, in futuro magari potrò spendere 30.000 Euro e fare tutto con un team di sviluppo.

    Ho risposto?
    Più che ho risposto..., volevo dire: ora capite perchè sono nel forum a cercare una soluzione?

    Ringrazio tutti per la pazienza, nei post non si vede il tono della voce, non prendete i miei post come critiche, sono risposte normalissime.
     
  6. w_t

    w_t Utente Attivo

    Registrato:
    3 Settembre 2007
    Messaggi:
    121
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Tutte le periferiche sono USB, e per 2 di 4, ho già i file in Python che le gestiscono.
     
  7. w_t

    w_t Utente Attivo

    Registrato:
    3 Settembre 2007
    Messaggi:
    121
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Scusate, dato la varie proposte e consigli che ho raccolto, sono arrivato a un pensiero drastico, ma credo sia quello più consono alle mie conoscenze e quindi alla messa in sicurezza del progetto.

    Credo sia giusto sostituire il PC dei Client e il SO di conseguenza, adotterò un PC dove posso fare girare Windows in modo da fare la programmazione in C#.

    1) Conosco il linguaggio
    2) Sposto tutta la logica nel Server
    3) ho un interfaccia grafica che comunica direttamente con le periferiche.

    4) Devo decidere il metodo di comunicazione tra Client e Server
     
  8. macus_adi

    macus_adi Utente Attivo

    Registrato:
    5 Dicembre 2017
    Messaggi:
    926
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Punteggio:
    28
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Developer
    Località:
    L'Aquila
     
  9. Max 1

    Max 1 Super Moderatore Membro dello Staff SUPER MOD MOD

    Registrato:
    29 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.806
    Mi Piace Ricevuti:
    283
    Punteggio:
    83
    Sesso:
    Maschio
    In questa discussione non vedo molto di programmazione Java ma in po' più di polemica!
    Se si continua così la chiudo!
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina