[Java] Salvataggio File Di Testo

Discussione in 'Java' iniziata da Lucajeck, 6 Maggio 2008.

  1. Lucajeck

    Lucajeck Nuovo Utente

    Registrato:
    17 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Ciao a tutti :)
    sto cercando di creare un editor di testo in java. Sono riuscito implementare la funzione di salvataggio. Salvo dei file txt, grazie alla classe JFileChooser, il problema è che salva il testo ma non memorizza il formato la dimensione e lo stile dei caratteri :mad:. Quello che faccio è :

    FileWriter fw = new FileWriter(f) // dove f è il file selezionato da JFileChooser
    areaTesto.write(fw) // dove areaTesto è un JTextArea con il testo da salvare

    Voi che dite, dove sbaglio?

    GRAZIE A TUTTI! :)
     
    A ottofonsuppost piace questo elemento.
  2. ottofonsuppost

    ottofonsuppost Utente Attivo

    Registrato:
    10 Maggio 2016
    Messaggi:
    170
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Punteggio:
    18
    Tramite JEditorPane e la sua sottoclasse JTextPane possiamo controllare un testo formattato, i font, le dimensioni e lo stile dei caratteri usati; ma questi componenti supportano: testo piano, HTML, RTF. Oggi il formato RTF che un tempo regnava sovrano nel WEB, è caduto in disuso, perchè il mercato ha subito lo strapotere di WORD che usa un'altro tipo di formato. Java potrebbe benissimo controllare il formato testo utilizzato da WORD, gli basterebbe creare una classe e il gioco sarebbe subito fatto: il problema è che risulta impossibile, difficoltoso, capire il formato usato da WORD, visto che non esiste una DOCUMENTAZIONE UFFICIALE AGGIORNATA sulle specifiche interne dei formati dei file. i vari WORD, EXCEL, POWERPOINT, OUTLOOK, ACCESS, PUBLISHER. FRONTPAGE, VISIO, PHOTOEDITOR, OFFICE PICTURE MANAGER, PROJECT, ONE NOTE, DEVEOPER TOOLS, ENTOURAGE, e per carità cristiana, non ti cito le versioni Server di questi stessi applicativi, ebbene questi programmi, usano estensioni .DOC, .XLS, .PPT, .MDB che risultano problematici persino alla stessa suite OFFICE. A tutti è capitato di vedere programmi scritti con la versione passata del 2003 che non vengono letti dallo stesso WORD versione 2010; come è facile constatare che un semplice testo di 3 righe scritto con WORD occupa subito migliaia di KILOBYTES ingiustificati; tutte queste cose ci rivelano che la casa che ha prodotto questi software usa politiche di OFFUSCAMENTO DEL CONTENUTO DEI FILE, che poi proseguono con l'offuscamento dei formati del file: si tratta di una politica che cerca di impedire la diffusione di prodotti concorrenti.
    Tutte le tecniche di offuscamento utilizzate nella suite Microsoft sono state scoperte, analizzate e aggirate tramite il REVERSE ENGINEERING effettuato dalla Fondazione Apache Software, che ha creato il progetto P.O.I.; ma anche questo lavoro non ha consentito di risolvere tutti i problemi di FORMATTAZIONE TESTO esistenti.
    La vera soluzione del problema consiste nello sfruttare OPEN OFFICE che è gratuito, OPEN SOURCE, in modo da vedere come funzionano i FORMATI DI TESTO.
     
    Ultima modifica: 21 Giugno 2016
Sto caricando...

Condividi questa Pagina