Installare Linux

PinkBetta

Utente Attivo
21 Lug 2009
1.414
0
0
www.pinkbetta.com
Ciao, vorrei tanto installare Linux sul mio portatile, tenendo però anche windows.
In un'altra discussione (su un programma che però c'era solo per Linux) avevo detto che avevo già provato a fare un dual boot ma poi mi era toccato formattare tutto perchè il computer dava errore all'avvio. In pratica avevo preso uno di quei cd che si trovano sulle riviste di linux che creava da solo il dual boot e poi installava Ubuntu. Durante l'installazione di ubuntu però non so perchè ma al termine mi aveva dato una schermata nera con una serie di scritte "Error" su varie cose (non le sono stata a vedere) e poi se spengevo e riaccendevo il computer mi dava una schermata di errore e non partiva nemmeno windows.
Il mio hd non è partizionato (da dopo la formattazione).

A questo punto non so provare a reinstallare di nuovo linux sull'hd o se fare come mi aveva accennato Alessandro1997 un live cd.
Ubuntu l'ho già provato un pò e mi piace. Però se non va bene ne posso provare un'altro.
Non so se dipende dal mio computer il fatto che l'installazione sia andata male, ho provato due volte, tutte e due con lo stesso risultato che mi è toccato formattare tutto. Ora vorrei evitare di fare di nuovo tutto quel lavorone lì!
Non so se è importatnte, comunque il mio portatile è un Asus (non ricordo il modello) vecchiotto (è del 2005) Pentium 4 3 ghz con un 1 gb di Ram. Di posto sull'hd ci sono 132 gb.

Grazie!
 

alessandro1997

Utente Attivo
6 Ott 2009
5.303
1
0
22
Roma
alessandro1997.netsons.org
Non ho mai avuto nessun problema di partizionamento con Ubuntu. O meglio, ho avuto un problema sul mio netbook ma avevo impostato una partizione particolare. Dunque, fai così: scaricati Ubuntu 10.10 dal sito ufficiale, inserisci il CD nel lettore e imposta il BIOS per l'avvio da CD. A questo punto, se tutto va bene, dovrebbe partire Ubuntu. Se invece ti scrive errore e ti manda ad una schermata nera con un cursore digita live, premi invio e aspetta un po'. Dovrebbe partire correttamente.

Adesso vai in Sistema -> Amministrazione -> GParted. Quando il programma si è avviato fai click con il tasto destro sulla partizione di Windows e ridimensionala in modo che occupi meno spazio dell'intero HDD (calcola che ad Ubuntu basta pochissimo spazio, dagli 20 GB, che sono parecchi). Adesso dovrebbe esserci dello spazio vuoto. Cliccaci con il tasto destro e crea una nuova partizione estesa. Quindi creane un'altra con filesystem ext4, e un'altra ancora che funzioni come partizione di swap (più o meno di 5 GB).

Ora torna sul desktop di Ubuntu e clicca due volte su Installa Ubuntu 10.10, quindi segui la procedura di installazione (devi essere collegata ad Internet). Ti consiglio di spuntare le due caselle nella schermata iniziale. Segui la procedura, e quando arrivi al menù di partizionamento scegli l'opzione per selezionare manualmente le partizioni. Ti dovrebbe mostrare le due partizioni, ext4 e swap. Clicca con il tasto destro sulla prima, seleziona come Punto di mount la root (digita /) e nel menù Usa come scegli ext4 con journaling. Ora clicca con il tasto destro su quella di swap, non gli dare un punto di mount e nel menù Usa come seleziona swap.

Vai avanti e immetti tutti i dati richiesti. Per il nome del computer, io uso alessandro-desktop sul desktop e alessandro-laptop sul netbook (che fantasia, eh?) ma scegli un po' tu. Quando l'installazione sarà terminata ti verrà chiesto di riavviare il computer. Se tutto è andato bene al riavvio dovrebbe apparirti il menù di dual boot dove scegliere tra Windows, Ubuntu e il memtest (un'utilità che serve per controllare se la RAM funziona correttamente, ma a te non interessa). Ora puoi anche togliere il CD di Ubuntu.

Fammi sapere se tutto è andato a buon fine!
 

Eliox

Utente Attivo
25 Feb 2005
4.390
3
0
Un'altra soluzione potrebbe essere quella di vistualizzare Linux in Windows con un programma gratuito come VirtualBox, in questo modo non devi fare proprio nulla se non installare VBox, scaricarti una distribuzione di Linux da farla funzionare nella sua interfaccia.
 

PinkBetta

Utente Attivo
21 Lug 2009
1.414
0
0
www.pinkbetta.com
Grazie a tutti e due, intanto potrei provare ad installarlo come mi ha detto Alesssandro poi se non mi riesce al limite provo l'altra soluzione.

Non mi è tanto chiara però la parte che dice di slezionare il punto di mount; cosa sarebbe, a cosa serve? Per selezionarlo devo solo scrivere / ?
 

alessandro1997

Utente Attivo
6 Ott 2009
5.303
1
0
22
Roma
alessandro1997.netsons.org
Praticamente devi selezionare la partizione che verrà usata come root del tuo sistema. Forse non mi sono spiegato molto bene in quella parte. Nel menù di partizionamento devi:
  • Cliccare con il tasto destro sulla partizione ext4 e selezionare le Opzioni, o qualcosa del genere.
  • Scegliere nel menù Usa come il filesystem ext4 con journaling.
  • Scegliere come punto di mount / (basta digitarlo nell'apposita casella di testo).
 

PinkBetta

Utente Attivo
21 Lug 2009
1.414
0
0
www.pinkbetta.com
Ho un problema; quando avvio Ubuntu da cd non me vede nè il mouse nè il touchpad; non me lo ricordavo ma era un problema che mi aveva già dato quando provai ad installarlo.

Come posso fare?
 

Eliox

Utente Attivo
25 Feb 2005
4.390
3
0

Eliox

Utente Attivo
25 Feb 2005
4.390
3
0
meglio prima verificare che non sia uno di quei portatili win drive only, purtroppo ne ho visti parecchi. Ma per far questo è necessario prima conoscere il modello del Pc.
 

alessandro1997

Utente Attivo
6 Ott 2009
5.303
1
0
22
Roma
alessandro1997.netsons.org
La filosofia di Linux è proprio non rinunciare mai alle cose complicate, ma farsi aiutare. Se nessuno la seguisse ora Linux non esisterebbe. Ho trovato qualche bug, ma sembra che siano relativi solamente alla funzione di scroll del touchpad.

Dunque aprirò un post su http://ubuntuforums.org e vedrò se loro riescono a risolvere il problema.

EDIT: Ecco il tuo thread: http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=1610054.
 
Ultima modifica:

alessandro1997

Utente Attivo
6 Ott 2009
5.303
1
0
22
Roma
alessandro1997.netsons.org
Essendo Microsoft non c'è da stupirsi che non funzioni su Ubuntu. Comunque non voglio addentrarmi in discorsi filosofici qui. Segnalerò il modello sul forum, anche se il fatto che ancora non abbia ricevuto risposta non è molto rassicurante. Di solito o rispondono subito o non rispondono.