Impianto di videosorveglianza

Discussione in 'IP Cam e Videosorveglianza' iniziata da IImanuII, 10 Luglio 2014.

  1. IImanuII

    IImanuII Utente Attivo

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Ciao pieroz, mi ricollego a questa discussione poiché vorrei che mi venissero spiegate alcune cose.

    Io ho la rete Fastweb e per altri motivi mi sono fatto scollegare dalla rete nat e mi sono fatto assegnare un IP pubblico statico, raggiungibile anche dall'esterno.

    Adesso, vorrei installare 3-4 telecamere. Vorrei che queste registrassero e fossero raggiungibili dall'esterno. Ho un vecchio PC (un Pentium 4 che potrei sistemare anche con un impianto di dissipazione migliore) che potrei utilizzare come server per le registrazioni. Il sistema lo accenderei solo quando sono in vacanza (massimo massimo massimo 30giorni) e qualche volta durante l'inverno ad es. a capodanno.

    Secondo te per fare quanto ho detto, cosa dovrei fare? Vorrei evitare di acquistare costosi apparecchi di videosorveglianza.
     
  2. IImanuII

    IImanuII Utente Attivo

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Avevo pensato ad un modello come questo che dite?

    http:// www. aliexpress. com. /item/New-32G-TF-Micro-SD-Card-Supported-Wireless-Wired-IP-Camera-Dual-Audio-Pan-Tilt-Home/1399700467.html
     
  3. Pieroz

    Pieroz Moderatore Membro dello Staff MOD

    Registrato:
    18 Luglio 2012
    Messaggi:
    543
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Punteggio:
    18
    Occupazione:
    Tecnico Informatico, Help Desk, Networking
    Località:
    Altino
    Ciao,
    Scusa se ti ho spostato su un'altra discussione, così se qualcuno avesse un problema simile all'altro utente non si troverebbe a leggere altri post che non riguardano lo stesso problema...

    Io per casa e non, consiglio sempre impianti analogici.
    Quindi una bella telecamera non IP che registra su un DVR, ed il DVR collegato su internet per la visione da fuori.
    QUesto lo voglio sottolineare perchè ormai i prezzi delle analogiche sono veramente bassi.
    L'unica cosa che costa in questo tipo di impianto è il DVR.
    ma se già acquisti un DVR 4 canali senza HD ti costa veramente poco. (l'HD lo aggiungi tu, anche di recupero)

    Per quello che mi chiedi è tutto fattibile, le wanscam sono marche cinesi, diciamo affidabili, ne ho anche io una a casa ma solo per visione dall'esterno.
    Avendo anche un IP fisso pubblico sei a cavallo!
    Devi però tenere sempre un PC acceso! questo è il problema!
    Windows accesso 24/24 e 7/7, anche per la prima settimana sfido che vada a buon fine, non è solo un problema di raffreddamento.

    Immagina invece un DVR dedicato solo alla registrazione... quello non si blocca mai!

    Inoltre tieni presente che poi la registrazione deve essere fatta tramite programmi professionali che di "sottobanco" non si trovano e funzionano a licenze legate a telecamere... + telecamere + licenze.

    Continuo ad essere della convinzione che l'analogico è la cosa migliore!
    ok?
     
  4. IImanuII

    IImanuII Utente Attivo

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Più che OK!!

    Scusa se ti scoccio ancora, ma di impianti di videosorveglianza non sono molto pratico. Che differenza c'è (e come funziona) un impianto analogico a 4 canali? Che altri tipi di impianto ci sono?
    Un impianto come lo hai descritto tu, quanto mi costerebbe considerando che avrei bisogno di almeno 4 telecamere?

    Grazie e scusa la seccatura :p
     
  5. Pieroz

    Pieroz Moderatore Membro dello Staff MOD

    Registrato:
    18 Luglio 2012
    Messaggi:
    543
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Punteggio:
    18
    Occupazione:
    Tecnico Informatico, Help Desk, Networking
    Località:
    Altino
    Ciao, nessuna scocciatura, purtroppo alle volte può capitare che non rispondo per un po' causa impegni.

    In pratica la videosorveglianza la possiamo racchiudere in 2 gruppi, 8
    IP ed analogica.

    La prima è la più facile, compri una telecamera IP, la installi nella tua rete e la vedi ovunque, nell'ip la convenienza la trovi nella gestione delle dome ptz (le che si muovo) in quanto sono gestibili tutto da web.
    Svantaggio, hai sempre il vincolo di dove registrare. In pratica per registrare con un impianto IP hai bisogno di un pc ed un software. Quindi macchina potente per lavorare di continuo licenza Windows e licenza per singola telecamera. Ovviamente io parlo per stare legalmente apposto, di altro io non posso parlare.

    Analogico funziona funziona tutto diversamente, tutte le telecamere hanno un cavo video ed un'alimentazione separata, tutti i cavi video finiscono in un'unico apparato (dvr) che ha a seconda di quanto ci vuoi spendere più o meno ingressi video (canali). Svantaggio, l'impiantistica è una rogna, passare cavi è una tragedia, si può ovviare che invece di passare per 4 telecamere 4 cavi, si può passare 1cavo di rete ed usare le coppie presenti 4 con un adattatore...
    Vantaggio, alta affidabilità, le telecamere sono stupide e devono solo passare il video, il dvr e poco più intelligente, deve solo registrare.

    Costi, se fai tutto legalmente l'analogico ti costa meno.
    Tutto sommato costano uguali, sull'ip andando sul wireless risparmi di cablaggio ma perdi registrazione e facilità.

    Consiglio, per l'esterno usare impianti analogici, per l'interno usare ip giusto per controllare quando quando si è fuori casa, poi si può impostare che se c'è un movimento la telecamera ip ti manda una mail con fotogramma...

    Bella storia lunga, scusa eventuali errori ma sto sto scrivendo da telefonino.

    Ciao
     
  6. IImanuII

    IImanuII Utente Attivo

    Registrato:
    10 Giugno 2012
    Messaggi:
    390
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Ciao grazie per le delucidazioni. È un ottima soluzione quella che mi hai proposto. Ho trovato alcuni DVR a 4 canali a 42 euro. L'unica seccatura se non ho capito male è che le telecamere hanno bisogno di due fili, uno che va nel DVr e uno per l'alimentazione giusto?
     
  7. Pieroz

    Pieroz Moderatore Membro dello Staff MOD

    Registrato:
    18 Luglio 2012
    Messaggi:
    543
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Punteggio:
    18
    Occupazione:
    Tecnico Informatico, Help Desk, Networking
    Località:
    Altino
    Ciao,
    Si praticamente non essendo ethernet hanno due cavi, video e alimentazione.
    Però tieni presente che una telecamera IP collegata con il cavo ha bisogno di un cavo ethernet dedicato dove passerà anche l'alimentazione.
    Mentre se tu con un impianto analogico usi degli adattatori ethernet/analogico, su ogni cavo ci fai girare 4 telecamere.
    A dirla tutta mi ero informato se si potesse utilizzare un solo cavo ethernet anche su impianti analogici ma mi è stato consigliato di no perchè far passare anche l'alimentazione sullo stesso cavo darebbe disturbo al video.

    Questi sono gli adattatori
    https://www.elcoteam.com/privati/coppia-convertitore-video-cat-5-bnc-1ch.html
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina