Dominio it oppure com ed indirizzi email

Discussione in 'Domini' iniziata da Aragosta, 30 Gennaio 2018.

  1. Aragosta

    Aragosta Nuovo Utente

    Registrato:
    30 Gennaio 2018
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Sesso:
    Maschio
    Ciao,

    posto qui nella sezione domini, anche se la mia domanda/richiesta di consiglio riguarda anche il posizionamento.


    Devo sviluppare un sito web per una piccola azienda che non ne ha mai posseduto uno.


    Posseggono già due domini:


    nomeaziendaSRL.com acquistato credo un paio di anni fa su cui hanno attivato 8 indirizzi email con cui lavorano da diverso tempo.


    nomeazienda-SRL.it che ha acquistato pochi giorni fa e su cui vorrebbe sviluppare il sito.


    A me è nato un forte dubbio su quale dominio sviluppare il sito:


    Sul .com dove sono già attivi gli indirizzi email, anche per una questione di coerenza, ma poi pensavo il dominio è un .com e per una possibile indicizzazione google come lo vede rispetto ad un .it?


    Sul .it dove non sono presenti gli indirizzi email e si potrebbe creare confusione sito it e email sul com. Però comunque è un dominio it per un azienda italiana e magari google lo vede meglio?


    Mi dite la vostra, io propenderei più per il com (visto che inoltre il sito dovrà essere in ita ed eng).

    Grazie a tutti
     
  2. filomeni

    filomeni Moderatore Membro dello Staff MOD

    Registrato:
    14 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.024
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Punteggio:
    38
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Web Developer
    Località:
    Roseto degli Abruzzi (TE)
    Home Page:
    Ciao, dipende cosa sviluppa l'azienda. Il com è a scopo commerciale e l'it è generico italiano. Google li vede entrambi senza alcuna differenza, l'unica differenza è come viene posizionato il sito. Riguardo le mail direi per etica professionale la mail deve essere dello stesso dominio.
     
  3. Aragosta

    Aragosta Nuovo Utente

    Registrato:
    30 Gennaio 2018
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Sesso:
    Maschio
    L’azienda è un piccolo studio di architetti.
    In base a quello che mi dicevi delle e-mail, qui paretica sono pienamente d’accordo, posso procedere tranquillamente sul com Che dici?
     
  4. filomeni

    filomeni Moderatore Membro dello Staff MOD

    Registrato:
    14 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.024
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Punteggio:
    38
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Web Developer
    Località:
    Roseto degli Abruzzi (TE)
    Home Page:
    direi proprio di si...
     
  5. B-Stone

    B-Stone Nuovo Utente

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    L'età del dominio affetta anche le strategie SEO che puoi utilizzare per posizionare il sito. Un dominio che esiste già da un paio di anni è molto meglio di uno nuovo. Però Google valuta anche la TLD corretta della zona geografica che stai targetizzando, per questo anche il dominio .IT non sarebbe male.

    Se hai bisogno di mantenere 2 lingue, allora puoi utilizzare .COM per l'Inglese e .IT per la versione Italiana. Però se vuoi mantenere soltanto una, ti proporrei di usare .COM come sito ufficiale.
     
  6. borgo italia

    borgo italia Super Moderatore Membro dello Staff SUPER MOD MOD

    Registrato:
    4 Febbraio 2008
    Messaggi:
    15.841
    Mi Piace Ricevuti:
    137
    Punteggio:
    63
    Sesso:
    Maschio
    Località:
    PR
    Home Page:
    ciao
    se non hai problemi di costo mantieni entrambi e poi fai un redirectori da uno a quello che usi
     
  7. ICTSM

    ICTSM Nuovo Utente

    Registrato:
    19 Giugno 2017
    Messaggi:
    16
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Sesso:
    Maschio
    Occupazione:
    Consulente informatico
    Località:
    Roma
    Home Page:
    ciao
    l'estensione .it o .com cambia poco lato SEO.
    Considera che tu hai il .com su già da parecchio tempo e quindi più "anziano" per google, hai tutti i domini di posta con il .com e per mia convenzione professionale ti consiglio un dominio principale una posta. Poi sempre per mia convenzione professionale odio gli indirizzi con il carattere - in mezzo quindi ti consiglio il .com
    Al massimo se il tuo cliente vuole per forza usare il .it crei tutto il sito sul .com e al .it reinderizzi il .com
    L'importante è che sulla google search console indicizzi quello corretto
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina