caratteri speciali: apostrofi accenti eccetera

purno

Utente Attivo
20 Mag 2005
34
0
0
57
siena
www.massaggiosiena.it
Spero qualcuno mi aiuti perchè... ci stò capendo veramente poco!!!! :D

Se uso questa dichiarazione d'apertura nel codice di una pagina web

<?xml version="1.0" encoding="iso-8859-1"?>
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.1//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml11/DTD/xhtml11.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xml:lang="it">

vorrei sapere se il tradizionale meta tag

<meta http-equiv="content-type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />

è superfluo, dannoso o utile lasciarlo?

Inoltre: questa dichiarazione, a quanto ho capito, indica al browser che il testo, accenti e apostrofi compresi, sono da visualizzare esattamente come sono scritti nel codice.
Mentre con la dichiarazione encoding="UTF-8", per esempio, l'apostrofo compare nel codice scritto: (senza #).

Domanda: perché il validatore "CSE HTML VALIDATOR" mi segnala come errori solo gli apostrofi scritti nel codice "" mentre le parole accentate scritte allo stesso modo (esempio: Venerd senza #) o altri caratteri speciali (le virgolette " " scritte: senza #) non sono segnalate come errore?

E' in ogni caso bene, vista la dichiarazione di partenza, correggere tutto il codice, parole accentate, virgolette, eccetera comprese?

Grazie 1000 per i chiarimenti.

Purno
 

Bezelis

Nuovo Utente
16 Set 2009
11
0
0
Ti rispondo con 4 anni e 3 giorni di ritardo :)

Quella dichiarazione (meta) è indispensabile ai fini XHTML.

Come validatore usa quello del W3C - http://validator.w3.org/

Puoi chiarire qui http://www.mrwebmaster.it/xhtml/ tutti i tuoi dubbi.

Ciao!
Scusami se rispondo... ma la cosa mi fa ridere. Quattro anni fa era appena uscita la ref. di XHTML 1.1. Adesso gli rispondi quando questi potrebbe essere passato da ragazzo ad adulto, aver studiato fino a diventare un membro del W3C, aver messo su famiglia, essere andato in pensione ed essere passato a miglior vita.

:fonzie: