Applicazione complessa in PHP: quale framework utilizzare?

neo996sps

Utente Attivo
31 Mag 2007
247
0
0
Trentino
Ciao a tutti,

ho un problema di tipo decisionale. Un cliente (che vuole tutto e subito) mi ha fatto questa richiesta: "Voglio un programma gestionale che mi funzioni in rete, voglio che si possa utilizzare da PC/iphone/ipad, voglio poterlo utilizzare anche da casa e quando sono in giro e che sia fatto sulla base delle mie esigenze.".

Inutile dire che ho già preparato qualche funzione in PHP/mySQL ma dover mettere le mani ogni volta al codice è uno stress non indifferente. Ecco perchè dopo qualche incontro mi sono preso del tempo per capire come andare avanti con lo sviluppo. Per andare avanti però ho iniziato a pensare ai framework in PHP e, dopo una ricerca in google, ho le idee più confuse di prima.

Ho trovato enll'ordine Zend Framework, Simfony, Yii, Code Igniter, Cake PHP e Prado. Da quanto ho capito questi "pezzi di codice preconfezionati" dovrebbero velocizzare al massimo la scrittura dell'applicazione separando il tutto secondo il modello MVC (model view controller) però non so quale iniziare a studiare.

Voi che consiglio mi date, tenendo presente che il cliente lo vuole installato sul proprio dominio Aruba?
 

alessandro1997

Utente Attivo
6 Ott 2009
5.302
1
0
22
Roma
alessandro1997.netsons.org
Io uso Symfony2 da qualche mese con molta soddisfazione. Assolutamente non ha rivali. Persino Zend Framework è ridicolo di fronte alle potenzialità e alla flessibilità di Symfony (senza contare che una richiesta richiede 100ms in meno che con ZF). Tuttavia, imparare le basi può essere piuttosto ostico, soprattutto se non hai mai lavorato con concetti avanzati come le annotazioni, i namespace, e così via. Ne vale però assolutamente la pena, quindi prova e facci sapere.
 

neo996sps

Utente Attivo
31 Mag 2007
247
0
0
Trentino
Ciao, ti ringrazio per la dritta. Avresti anche un manuale in italiano da passarmi o linkarmi, perchè ho controllato la documentazione sul sito ma l'ho trovata solamente in inglese e una cosa del genere è meglio studiarla in italiano perchè è piuttosto complessa.