anonimato in un sito web

Discussione in 'Leggi, Normative e Fisco' iniziata da leone73, 11 Settembre 2018.

  1. leone73

    leone73 Nuovo Utente

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Sesso:
    Maschio
    Buongiorno, chiedevo se possibile un piccolo chiarimento riguardo la privacy nei siti web. E' mia intenzione infatti creare un sito molto semplice (dominio .it) su cui pubblicare alcuni racconti scritti da me; l'unica interazione con utenti esterni sarebbe limitata ai commenti che essi lascerebbero.

    Come dati sensibli richiederei solo la e-mail. Vengono inoltre utilizzati cookies, compresi quelli di terze parti (collegamento a facebook).

    i miei dubbi sono i seguenti:

    > io vorrei rimanere anonimo in questo sito; vedo però che la privacy policy richiede il nome del titolare del trattamento, nonchè l'indirizzo . Ho visto che alcuni siti citano nome e cognome del titolare, altri mettono eventuali società che fanno capo al sito; io che soluzioni avrei per non citare il mio nome e cognome? È possibile mettere " titolare del trattamento www.nomedelsito.it"?

    > in alternativa, che soluzioni ci sarebbero per mantenere l'anonimato?
     
  2. Max 1

    Max 1 Super Moderatore Membro dello Staff SUPER MOD MOD

    Registrato:
    29 Febbraio 2012
    Messaggi:
    3.204
    Mi Piace Ricevuti:
    246
    Punteggio:
    63
    Sesso:
    Maschio
    L'anonimato è sempre impossibile perchè se si vuole si può sapere in qualsiasi momento tutti i dati del proprietario del sito compresa la geolocalizzazione
     
  3. leone73

    leone73 Nuovo Utente

    Registrato:
    11 Settembre 2018
    Messaggi:
    3
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Sesso:
    Maschio
    Parli del whois? mi sembra però che con alcune estensioni (per esempio .com) si riesca ad evitare?
     
Sto caricando...

Condividi questa Pagina