Discussione: Fatture in formato PDF

Risultati da 1 a 5 di 5

  1. #1
    Utente del Forum
    Data Registrazione Feb 2009
    Messaggi 210
    Rigraziamenti

    Fatture in formato PDF

    Ho letto la seguente discussione:
    http://forum.mrwebmaster.it/leggi-no...e-via-fax.html

    Quindi mi chiedo? una fattura ricevuta (o spedita) per PDF è un'originale o è una copia? la legge me la considera buona e valida... oppure no???
  2. #2
    Super Moderatore
    Data Registrazione Feb 2008
    Località PR
    Messaggi 13,277
    Rigraziamenti
    ciao
    la legge me la considera buona e valida... oppure no???
    domanda da un milione di dollari...
    se noti bene nell'articolo si parla di fatture inviate via fax, non via e-mail. per le fatture inviate via e-mail bisognerà attendere un'altra sentenza
  3. #3
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione Mar 2009
    Messaggi 4
    Rigraziamenti
    Salve,
    Anche io vorrei sapere se la fattura ricevuto o spedita via e-mail in formato .PDF è valida ai fini fiscali.[/COLOR] Secondo me è una modalità di invio/ricezione molto più contemporanea e comoda (visto come funziona il servizio postale-almeno nella nostra zona).
    Un nostro fornitore ci aveva inviato la seguiente lettera secondo quale sembra che la fattura inviata via e-mail è valida ai fini fiscali:
    "Gentile cliente,
    Al fine di migliorare il servizio alla propria clientela la n/s societa ha deciso di offrire la possibilità di ricevere tramite invio di posta elettronica le fatture, ai sensi del DPR 633/72 e successive modifiche.
    Invitiamo pertanto, che ne fosse interessato a restituirci debitamente compilata la seguente scheda via fax al numero…. Oppure via e-mail:
    Precisiamo che tale modalità di spedizione è stata approvata dall’autorità competente (cfr.d.p.r. 455/200 sez.III art.14 comma 1 e ris.107/2001 Agenzia delle Entrate) a patto che il destinatario provveda alla stampa dei documenti su supporto cartaceo e alla loro contabilizzazione con sistemi tradizionali.
    Ogni negligenza da parte v/s in tal senso non sarà imputabile in nessun modo alla n/s società.
    All’invio elettronico non seguirà la spedizione tramite posta.
    Certi che tale iniziativa possa contribuire ad offrire un servizio tempestivo ed efficiente, volto ad evitare ritardi e disagi dovuti alla postazione.
    ………………………………………………………………………………………
    Il Sig./La Sig.ra……………….in qualità di……………..della Società…………………….esprime il consenso alla ricezione della fatture a mezzo e-mail al seguiente indirizzo:…………………………………….ai sensi dell’art.21 DPR 633/72 modificato DL 20/02/04 n.52 si impegna a comunicare ogni variazione dell’indirizzo di posta elettronica.
    Timbro e Firma:"


    Altri fornitori (prevalentemente di servizi effetuati on-line) inviano le fatture via e-mail accompagnati dalla seguiente e-mail:
    "Gentile Cliente,
    In allegato trasmettiamo fattura in formato .PDF per gli acquisti da Lei effettuati presso...............
    La preghiamo di stampare la fattura e di conservarne copia cartacea."


    Sono in attesa di una conferma della validità delle fatture inviate via e-mail.

    Grazie e saluti
  4. #4
    Super Moderatore
    Data Registrazione Feb 2008
    Località PR
    Messaggi 13,277
    Rigraziamenti
    ciao
    ...Secondo me è una modalità di invio/ricezione molto più contemporanea e comoda...
    sono d'accordo con te, ma non so la ns burocrazia.
    l'articolo citato faceva riferimento solo al fax non alle e-mail, comunque il principio (almeno così mi sembra) è che non siano considerate valide le fatture ricevute in formato elettronico e quindi modificabili (anche il pdf è modificabile).
    ritengo a lume di quanto indicato che il sistema migliore sia: ricevuta la fattura per email farne copia cartacea e archiviarla in tale formato (facendo sparire il formato elettronico).

    ------------------------------------------------------------
    ricordo a tutti che l'ufficio pubblico che meglio funziona in italia è l'U.C.A.S. (Ufficio Complicazione Affari Semplici)
  5. #5
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione Mar 2009
    Messaggi 4
    Rigraziamenti
    Ciao,
    Si, avevo notato che nel articolo si parla di fatture inviate via fax ma come m.pittini ha iniziato la discussione "Fatture in formato PDF" la trovo interessante a utile.
    Comunque la penultima frase dell’articolo dice:
    “Nel contesto interpretativo della risoluzione 107/2001, l'agenzia delle Entrate ha, pertanto, sostenuto che la trasmissione delle fatture tramite POSTA ELETTRONICA o con procedure informatizzate doveva ritenersi legittima, sempre che i dati relativi alle operazioni rilevanti ai fini Iva vengano materializzati in documenti cartacei.”

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Tag per Questa Discussione